Contrabi SA: marchio di qualità ticinese nel campo del genio civile

Esperienza e passione dal 1977

La Contrabi SA nasce nel 1977 quale impresa di trasporti e scavi specializzandosi – anno dopo anno – in diverse attività nel settore del genio civile. Oggi l’azienda vanta un team altamente specializzato e un vasto inventario di mezzi e strumenti nel campo degli scavi, delle opere fluviali, dei trasporti e della demolizione di edifici e ponti. Contrabi SA, inoltre, presta particolare attenzione all’ambiente nella produzione di materiali inerti, nel riciclaggio dei materiali e nel risanamento di terreni inquinati.

Contrabi SA è simbolo di cooperazione, unità e passione nel campo del genio civile. Nel 1972 un gruppo di trasportatori della valle di Blenio, della Riviera e della Bassa Leventina costituiscono l’Associazione Trasportatori Biasca e dintorni. Solo cinque anni dopo, nel 1977, il sodalizio si trasforma nel Società anonima (Contrabi). Nel corso degli anni l’azienda ha preso parte alle maggiori opere sul territorio svizzero e ticinese negli ultimi 30 anni, come ad esempio le autostrade nazionali A1 e A2, le dighe di Luzzone e Val Malvaglia e le centrali elettriche di Olivone e Biasca. Altri lavori di scavo, demolizione e sistemazione corsi d’acqua sono stati raccolti nella sezione referenze.

Contrabi SA si distingue per l’attaccamento alle origini ticinesi e alla bleniesità da parte dei suoi dirigenti e collaboratori, il cui consiglio d’amministrazione è composto da Ticinesi di Malvaglia, Biasca, Campo Blenio e Acquarossa. Un team di persone caratterizzato dalla profonda conoscenza delle problematiche e delle caratteristiche relative al territorio ticinese e svizzero.