Un centro sviluppato per il riutilizzo dei materiali

Si trova a Biasca ed è al servizio di Contrabi e altre ditte

Contrabi SA sta progettando un Centro Recupero Materiale nella zona industriale di Biasca al fine di incrementare il riciclaggio dei materiali di scavo provenienti dai propri cantieri o da quelli di altre ditte. L’infrastruttura permette di recuperare materiali altrimenti destinati alle discariche pubbliche con ovvie ripercussioni sull’ambiente e sui costi di costruzione. Per poter coprire tutto il territorio Ticinese la Contrabi SA intende progettare in futuro un centro analogo nel Sottoceneri.